Ti trovi in: Home » Strumenti trasversali » Piattaforma per le politiche attive
 
STRUMENTI TRASVERSALI
PIATTAFORMA PER LE POLITICHE ATTIVE

Il knowledge aziendale sostenuto con tecnologie innovative

 

Un'importante risorsa del knowledge aziendale di Anpal Servizi sviluppata negli anni è la Piattaforma Unica di servizi delle politiche attive (PLUS). E' una piattaforma tecnologica, accessibile da Internet, sviluppata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e da Italia Lavoro (ora Anpal Servizi), volta a fornire supporto alla rete di servizi pubblici e privati per la progettazione delle politiche attive del lavoro, per l’erogazione dei servizi ai lavoratori e alle imprese, e per il monitoraggio e la valutazione delle azioni.

 

La PLUS è una piattaforma personalizzabile, che può essere configurata in base ai servizi che si intendono erogare ed al modello organizzativo degli attori che la usano, garantendo differenti livelli di accessibilità ai dati e alle funzionalità, in base al ruolo e competenza degli attori nelle varie fasi del processo di erogazione della politica.

Offre strumenti, nati dalla esperienza e delle metodologie sperimentate sul campo attraverso i programmi di Anpal Servizi Spa, usabili dai diversi attori che operano in un’ottica integrata nel mercato del lavoro: Servizi pubblici e privati, INPS, cittadini, imprese, Enti di formazione e orientamento, Università, etc.

 

La rispondenza a standard condivisi tra Ministero e Regioni in termini di dizionari terminologici utilizzati e moduli amministrativi, garantisce il colloquio con altri sistemi informatici in termini di flussi informativi.

Negli ultimi 3 anni la PLUS è stata utilizzata dai principali Progetti di Italia Lavoro con diverse modalità:

  • Palestra per il trasferimento di modelli di servizio e metodologie operative sui target nei confronti degli operatori;
  • Ambiente gestionale per le amministrazioni che non dispongono di un sistema informativo idoneo alla gestione degli interventi previsti
  • Ambiente gestionale per il coinvolgimento diretto di una più ampia rete di attori nella programmazione e nella gestione di interventi di politica attiva.

 

Attraverso la PLUS è possibile gestire informazioni e interventi su diversi target, in una logica di processo multi-attore. I servizi, pur prendendo in considerazione informazioni specifiche sui target e tipologie di intervento diverse in funzione dei target, sono caratterizzati dalle seguenti macro-attività:

  1. Il macroprocesso del servizio nei confronti dell’offerta - Selezione del target, Accoglienza e intervista al lavoratore, Orientamento, Consulenza sulle tipologie di intervento per il target, Pianificazione intervento, Gestione intervento, Monitoraggio intervento;
  2. Il macroprocesso del servizio nei confronti della domanda - Selezione del target, Contatto e intervista all’azienda, Analisi fabbisogni, Consulenza sulle tipologie di intervento e sul sistema delle convenienze, Rilevazione disponibilità interventi, Gestione intervento, Monitoraggio dell’intervento.